Menu

Osservatorio Astrofisico di Arcetri

Women in Science

11 febbraio 2019

International Day of Women and Girls in Science

L’INAF- Osservatorio Astrofisico di Arcetri aderisce
alla Giornata internazionale per le donne e le ragazze nella scienza, indetta dalle Nazioni Unite
per promuovere l’uguaglianza di genere nel mondo scientifico.

domenica 10 febbraio 2019, ore 17.00
Biblioteca, INAF - Osservatorio Astrofisico di Arcetri

Lo “spazio” delle donne fra eredità del passato e progetti per il futuro

Elena Amato, astronoma INAF- Osservatorio Astrofisico di Arcetri
La valigia degli attrezzi: stereotipi e pregiudizi di genere nella scienza

Elena Masciadri, astronoma INAF- Osservatorio Astrofisico di Arcetri
Donne di scienza e cambio di paradigma: l'eredità di domani

Concerto pianistico di Marina Toppan, docente di Pianoforte al Liceo Musicale “Dante” di Firenze
Musiche di Cécile Chaminade, Fanny Mendelssohn Hensel, Clara Wieck Schumann, Germaine Tailleferre

Una conferenza a due voci condotta dalle astronome dell’Osservatorio. In "La valigia degli attrezzi stereotipi e pregiudizi di genere nella scienza", Elena Amato, ricercatrice nel campo della Fisica delle Alte Energie, parlerà dei contributi fondamentali che le donne hanno dato alla storia della scienza scontrandosi con un mondo che spesso ha omesso, se non addirittura ostacolato, il loro lavoro. Analizzerà i più comuni stereotipi di genere che hanno costellato la ricerca femminile. Il racconto proseguirà in "Donne di scienza e cambio di paradigma: l'eredità di domani", dove Elena Masciadri, una delle massime esperte in turbolenza applicata all’ottica adattiva, si soffermerà sugli effetti prodotti dal recente mutamento di approccio a queste tematiche nell’ambiente della ricerca astronomica.

Seguirà un concerto di Marina Toppan al pianoforte che Albert Einstein donò alla sorella Maja durante il suo soggiorno fiorentino negli anni venti del secolo scorso, custodito oggi nella Biblioteca di Arcetri. Verranno eseguite musiche delle compositrici Cécile Chaminade, Fanny Mendelssohn Hensel, Clara Wieck Schumann, Germaine Tailleferre.

ingresso gratuito da Via del Pian dei Giullari, 16
prenotazione obbligatoria: 055/2752280 (lu-ve 10-12) o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

lunedì 11 febbraio 2019, ore 10.00

Telescopio Amici, INAF - Osservatorio Astrofisico di Arcetri

Ragazze con i numeri 

Vichi De Marchi e Roberta Fulci, autrici di
Ragazze con i numeri: storie, passioni e sogni di 15 scienziate
(Editoriale Scienza, 2018)
condurranno un gioco dell’oca ispirato alle storie del libro

Partecipano due classi della scuola secondaria di primo grado

Nel libro le autrici raccontano momenti salienti di vite intense spese dentro laboratori, in aule universitarie o a fare ricerca sul campo sui vulcani, nelle foreste sperdute o nello spazio. Ne emerge un quadro avvincente, vivace e preciso di ritratti femminili che rimangono nella testa e nel cuore dei lettori. Le ragazze con i numeri sono donne, vissute in epoche e in paesi diversi, accomunate dalla loro formazione di matrice scientifica e dalla determinazione con la quale hanno portato avanti ciò in cui hanno creduto. Vale la pena conoscere Valentina Tereshkova, Vera Rubin e tutte le altre.

Seguirà un incontro con Sofia Randich, direttore dell' INAF- Osservatorio Astrofisico di Arcetri, Linda Podio, giovane astronoma dell'INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri, e Maria Angela Corazzi, dottoranda di ricerca dell'Università di Firenze.

Locandina (in pdf)

Brochure (in pdf)

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo